I vincitori degli Emmy Awards 2019

Ieri 22 settembre si è tenuta a Los Angeles la 71a edizione degli Emmy Awards, congedando la serie tv Game of Thrones e consacrando altre novità del panorama americano.     Vediamo le categorie e i relativi vincitori: Miglior serie drama – Game of Thrones  Miglior serie comedy – Fleabag Miglior Miniserie – Chernobyl Miglior filmContinua a leggere “I vincitori degli Emmy Awards 2019”

The Iron Throne

Eccoci alla fine, ho aspettato tre giorni per cercare di fare un commento un po’ meno caldo e viziato da eccessiva emotività. Però devo dire che se penso ancora all’episodio ho ancora un po’ di sgomento… Dracarys!   Cominciamo da lei, passata definitivamente dalla mad queen alla dragon queen      La abbiamo completamente persa, e la cosaContinua a leggere “The Iron Throne”

The Bells

La profezia che avevo annunciato nell’articolo precedente (The last of the Starks) È successa. Daenaryes Targaryen nata dalla Tempesta, Khaleesi, la non bruciata, madre dei Draghi, distruttrice di catene e chi ne ha più ne metta, è diventata la Mad Queen, quella cosa spietata e crudele che non voleva essere, forse perfino peggio di altri che l’hannoContinua a leggere “The Bells”

The last of the Starks

Che amarezza sudditi, mamma mia. Qualcuno mi può spiegare perché le serie tv quando sono verso il termine invece di fare del loro meglio danno il peggio? E non se ne salva nessuna, nemmeno Game of Thrones. Va bene che al gioco del trono si vince o si muore, ma mi sembra che si stiaContinua a leggere “The last of the Starks”

The long night

Devo ancora riprendermi da lunedì sappiatelo. Il terzo episodio di Game of Thrones è stato il più bello di tutta la serie, una degna conclusione prima della grande conclusione. The long night finalmente ci fa vedere gli Estranei che arrivano silenziosi tra nebbia e ghiaccio, ci mostra il Re della Notte che agisce o meglioContinua a leggere “The long night”

A knight of seven kingdoms

Respiro di morte, paura del futuro, attesa dell’inevitabile. Ecco tutto quello che c’è nel secondo episodio di Game of Thrones, A knight of seven kingdoms. Ma accanto alla morte e alla paura c’è qualcos’altro: amore, onore, amicizia. Troneggiano le donne in questa puntata, esclusa Cercei che non si è vista. In primis Brienne di TarthContinua a leggere “A knight of seven kingdoms”

Winterfell

Ieri sera è cominciata l’attesissima ultima stagione di Game of Thrones con una sigla nuova, più digitalizzata e con più ambientazioni. Anche se rimango affezionata all’originale questa mi piace molto, penso sia un ultimo omaggio che i realizzatori ci regalano prima della fine. Alla vista del trono ho avuto un brivido, come se la domandaContinua a leggere “Winterfell”

Benvenuti alla fiera rossa

Con il penultimo episodio della nona stagione di The Walking Dead il mio povero cuore è andato in pezzi, per l’ennesima volta. Dovrei averci preso l’abitudine ma ogni volta che succede qualcosa di sconvolgente non riesco a farci il callo. Dopo i vari Game of thrones, Breaking bad, The vampire diaries, vedere personaggi che muoionoContinua a leggere “Benvenuti alla fiera rossa”

Tempo di ritorni (e di una conclusione…)

Nella rete aleggia una certa fibrillazione per i ritorni in programmazione per la primavera 2019; uno su tutti Game of Thrones con supposizioni al limite dell’impossibile per la sinossi degli episodi. Ma andiamo con ordine. The 100 La serie targata CW torna il 30 aprile 2019 con la sesta stagione, sempre composta dai 13 consuetiContinua a leggere “Tempo di ritorni (e di una conclusione…)”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito