A knight of seven kingdoms

Respiro di morte, paura del futuro, attesa dell’inevitabile. Ecco tutto quello che c’è nel secondo episodio di Game of Thrones, A knight of seven kingdoms. Ma accanto alla morte e alla paura c’è qualcos’altro: amore, onore, amicizia.

Troneggiano le donne in questa puntata, esclusa Cercei che non si è vista. In primis Brienne di Tarth per tutta la vita considerata una lady ma oggi, finalmente, le viene riconosciuto il sogno di tutta la sua esistenza, il suo unico scopo nonostante si trovi in un mondo di uomini fatto dagli uomini: l’essere nominata Cavaliere. E non da uno qualunque ma dall’ex sterminatore di re, Jaime Lannister nonché uomo che ha sempre amato. Vediamo anche un Tormoud affascinato da quella donna gigante e stupito dalle convezioni di Westeros, ma anche un po’ geloso (forse) di vedere il legame creatosi negli ultimi anni tra Jaime e Brienne.

 

game-of-thrones-brienne

 

Poi c’è Arya, di cui scopriamo per la prima volta il lato femminile, in fondo è una donna e soprattutto un’adolescente. È come se vedendo Gendry si fosse ricongiunta con la parte di sé che ha addormentato entrando nell’ordine degli Uomini senza volto, ritrovando così la sua umanità, il calore di un abbraccio, la bellezza di un corpo. E poi c’è la paura del domani, l’esigenza di scoprire qualcosa di nuovo prima che sia troppo tardi. Anche nel suo aspetto romantico la vediamo per la giovane donna che è, determinata e forte, che si prende l’uomo che desidera.

 

game-of-thrones-8x02-recensione-4.png

 

Altre due donne forti che si incontrano sono Sansa e Daenerys, in una conversazione che all’inizio sembra virare forse una nuova amicizia e l’intesa femminile, ma dall’altra c’è la politica che Sansa sa fare molto bene. Va dritta al punto per sapere cosa ne sarà del Nord dopo la grande battaglia ma viene interrotta lasciando in sospeso la risposta di Daenerys anche se – secondo me – nemmeno lei aveva. game-of-thrones-8-la-reazione-di-daenerys-alla-grande-rivelazione-spiegata-da-emilia-clarke-maxw-644Per rimanere su Dany, vorrei esprimere il mio disappunto. Per anni l’ho sempre sostenuta e ammirata come donna, per tutto quello che ha costruito e conquistato, ma ora che ha tutto sembra perdere punti. Ha ritrovato l’amore con Jon, un esercito imponente, una schiera di sudditi anche se con qualche mal di pancia, tutti i suoi amici fidati, è a un passo dal Trono di spade, ma sembra non averne abbastanza. Sbaglia, secondo il mio parere, a imbeccare Tyrion perché le è sempre stato fedele anche quando ha visto il fratello andare in contro a morte certa, è uomo come tutti e gli uomini sbagliano. Come le ha detto Jorah, ha un pregio Tyrion, l’imparare dai propri errori ed è questo che l’ha portato fino a dove è ora, si meriterebbe di combattere in prima fila non di rimanere nascosto per preservare la sua intelligenza.

E poi la reazione di Khallesi alle parole di Jon, anzi di Aegon Targaryen. La sua preoccupazione principale è stata quella di chiedersi: chi rivendicherà il trono? E non il fatto di essere innamorata del cugino, dinamica peraltro considerata abituale per la società di Westeros. Come si evolverà la loro storia? Avranno un futuro dopo la guerra epica che ci spetta la prossima puntata?

 

02_20_GameOfThrones_S08-1-feat-770x433

 

Lo scopriremo presto, e speriamo che almeno stavolta, Bran agisca.

 

Voto puntata: 7

Pubblicato da clickilblog

Questo è un blog personale che nasce dalla mia passione per le serie tv, americane per la maggior parte. Le ho seguite da sempre, prima in televisione con il sacrosanto appuntamento settimanale o giornaliero...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: