Somebody save me

Se la CW voleva portare a termine un’operazione nostalgia ci è riuscita.

Con l’ultimo episodio del crossover Elsewords c’è stato un meraviglioso ester egg. Tutti avrete riconosciuto dalle prime note la sigla di Smallville, capostipite di tutte le serie tv sui supereroi.
La serie andata in onda – prima su The WB e poi su The CW – dal 2001 al 2010 ha dato il via a tutto il filone della DC, presentandoci una storia di Superman un po’ alternativa e introducendo personaggi a noi noti come Green Arrow (interpretato da Justin Scott Hartley, il Kevin di This Is Us). Nelle prime scene della puntata, inserita in Supergirl, si vede il mitico capanno dove Clark Kent guardava le stelle dal telescopio aspettando l’amico di turno o che venisse a parlagli Lana Lang. E quando alle spalle si è intravista la casa dei Kent mi è sembrato di rivedere Marta e John abbracciati.

In cortile invece troviamo il Superman di oggi, interpretato da Tyler Hoechlin, con la futura moglie Lois Lane, la Bitsie Tulloch di Grimm, che dialogano amorevolmente mentre arrivano con una rottura temporale Barry, Oliver e Kara.

 

giphy.gif

 

A mio avviso, un crossover riuscito meglio dell’anno scorso dove ho visto i personaggi coesi e uniti tra loro, anche se avrei voluto vedere Nora Allen ad aiutare suo padre sul terreno di scontro. Risultato che si è visto anche in termini di ascolti, in cui l’episodio di Supergirgl è stato il più visto del ciclo di crossover. Mi è piaciuto, anche se per poco, il villain John Deegan, interpretato da Jeremy Davies che non ha mai smesso i panni da scienziato ai tempi di Lost.

 

Sulle note di Somebody save me, la colonna sonora di Smallville, vi lascio qualche immagine per abbandonarvi al ricordo.

 

Pubblicato da clickilblog

Questo è un blog personale che nasce dalla mia passione per le serie tv, americane per la maggior parte. Le ho seguite da sempre, prima in televisione con il sacrosanto appuntamento settimanale o giornaliero...

2 pensieri riguardo “Somebody save me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: