Netflix ha liberato Ron

sick-note

Nel mio cuore di potteriana non può che esserci un posto riservato a Ron Weasley. Se non lo conoscete leggetevi Harry Potter o digitate il nome su Google, è impossibile che non sappiate chi sia. Capelli rossi, lentiggini, divisa di seconda mano.

Finalmente mi sento di dire che Ron, voglio dire Rupert Grint, è riuscito – almeno un pochino – a togliersi l’etichetta da studente di Hogwarts.

Netflix ha reso disponibile lo scorso 23 novembre la serie britannica Sick Note, il cui protagonista è appunto Rupert. Si tratta di una black comedy di due stagioni. L’ho iniziata oggi e ho visto i primi due episodi. Da quanto ho visto sembra promettente, ne saprete di più sulla mia opinione finale molto presto. La storia – dai forti caratteri demenziali – racconta di Daniel, un ragazzo un po’ scansafatiche e propenso a dire le bugie. Da quando gli viene diagnosticato il cancro la sua vita cambia radicalmente e sembra avere risvolti inaspettatamente positivi; subito dopo però scopre che in verità non ha nessuna malattia a causa di una diagnosi errata e così gli eventi assumeranno pieghe sempre più rocambolesche in un escalation di difficoltà.

Quindi niente più Horcrux per Ron, niente più Strilettera, o pozioni d’amore. Finalmente ha il suo ruolo da protagonista. Grazie Netflix!

Pubblicato da clickilblog

Questo è un blog personale che nasce dalla mia passione per le serie tv, americane per la maggior parte. Le ho seguite da sempre, prima in televisione con il sacrosanto appuntamento settimanale o giornaliero...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: