This is us, bilancio della prima parte

This is us ha chiuso la prima parte della stagione con un aumento degli ascolti del 13% battendo così la settimana precedente. La fascia di riferimento rimane sempre quella dai 28 ai 49 anni, un pubblico che si appresta a diventare maturo fino a uno già con una famiglia e o una carriera fatta. La serie tv targata NBC ci ha lasciato come regalo di Natale un bel colpo di coda inaspettato. Nicholas, il fratellino di Jack, non è morto in Vietnam ma è vivo ed è rimasto nascosto (?) a Philadelphia per tutti questi anni. Ora vediamo un riassunto di queste nove puntate.

kate.gifKate. Finalmente un po’ di serenità anche per Kate e suo marito Toby. Dopo un periodo iniziale di difficoltà dovuta alla gravidanza di lei e alla depressione di lui sembra arrivare la notizia più bella, quella che ogni donna vorrebbe sentire, i due diventeranno genitori. Spaventati e entusiasti ci trasmettono speranza e amore, la voglia di avere una famiglia. Kate rappresenta la vittoria sulla vita e le sue difficoltà. Si può tornare a sorridere, sempre.

 

randall.gifRandall. Il personaggio che secondo me ha avuto un’evoluzione maggiore. Lo abbiamo visto lungo la sua corsa elettorale. Si è fatto le ossa, è caduto e si è rialzato, e dopo lo speech finale sarebbe pronto per diventare il secondo Presidente nero della storia americana. Oltre ad amare incondizionatamente Beth lo vediamo determinato nella sua carriera politica, e questo porterà sicuramente a delle conseguenze.

Beth. Lei è un’altra donna simbolo della serie. Intelligente, sexy, fiera anche se ferita, orgogliosa. È lei che porta i pantaloni a casa, e l’ha fatto sempre egregiamente reggendo sulle spalle un fardello che a volte può essere la famiglia. È una madre, severa ma giusta, e sensibile. Con la figlia maggiore ad esempio, che le confessa di essere attratta dalle femmine; qui siamo di fronte alla scena più bella della stagione perché abbiamo visto una famiglia vera, unita e forte.

kevinKevin. Alla ricerca delle origini perdute del padre scopre di amare la misteriosa e criptica Zoe, in lui si smuove un sentimento profondo che vuole colmare il vuoto lasciato dalla morte di Jack ma rivelerà qualcosa di più grosso sullo zio Nicki. Lui lo vedo come il personaggio meno interessante della stagione fino ad ora, forse per questioni di spazi, ma sono sicura che si riprenderà presto.

 

 

jack e rebeccaInfine, la coppia con la C maiuscola. Jack e Rebecca. Li abbiamo visti agli inizi, al loro primo appuntamento, primo bacio, prima notte insieme. E non possiamo non amarli ogni giorno sempre di più. Ma mi sono resa conto che Jack Pearson è un uomo, e come ogni uomo ha i suoi difetti. È chiuso e difficile a volte, ma ha un cuore grande e sensibile che piange sulle note della canzone cantata dalla moglie.

Il 15 gennaio 2019 riprenderanno le puntate e avremo modo di vedere cosa combinerà la famiglia Pearson, e soprattutto, conosceremo la vera guest star, Nicki. E voi cosa, ne pensate della serie? Chi vi piace di più?

Voto serie: 9

Pubblicato da clickilblog

Questo è un blog personale che nasce dalla mia passione per le serie tv, americane per la maggior parte. Le ho seguite da sempre, prima in televisione con il sacrosanto appuntamento settimanale o giornaliero...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: