Com’è dura essere fan di TWD

La vita di un addicted di The Walking Dead è molto difficile e piena d’apprensione. Si può dire che segue uno schema preciso:

Progetto senza titolo (1).png

C’è un inizio dove si è carichi di aspettative, si vuole scoprire com’è andata a finire la stagione precedente, si ha entusiasmo e speranze (tranne che per l’inizio della numero 6 in cui sapevamo che qualcuno sarebbe morto sotto Lucille). Poi le puntate proseguono e si avverte una certa ansia, è palpabile perché si inizia a capire cosa sta succedendo, si hanno domande sul futuro, si ha paura di quello che può capitare. Poi nel mid season, PAM muore sempre qualcuno, e la cosa ci fa sempre incazzare. Segue la ripresa alle armi, la lotta e e la determinazione verso il finale di stagione, spesso tragico.

Noi fan di TWD ci siamo assuefatti a tutto questo in nove anni, ma mai ci abitueremo alle morti dei nostri personaggi preferiti. La vittima della 8×9 intitolata in modo sibillino Evolution (tradotto in italiano, Sussurri) è Jesus. Sono sconcertata ancora adesso.

giphy33.gifJesus è stato un personaggio iconico di The Walking Dead, un po’ esploratore, guerriero e consigliere. Della sua vita precedente l’apocalisse sappiamo solo che si chiama Paul Rovia, ma per via dei lunghi capelli biondi e gli occhi azzurri è da tutti conosciuto come Jesus. È un abitante della colonia di Hilltop e esce all’esterno per trovare nuove persone, come ha fatto con Rick e Daryl; personalmente ho amato quel momento. In seguito si unisce a loro e al gruppo, combatte la guerra comune contro Negan (anche se lo si vede ben poco), e poi si rivela saggio alleato di Meggie per la guida della nuova Hilltop.

Il suo personaggio, come afferma l’attore Tom Payne, è stato poco sviluppato, e sarebbe questo il motivo per cui ha abbandonato la serie. Anche io la penso così, gli autori avrebbero potuto puntare di più sul suo aspetto carismatico e la sua personalità intelligente e pratica. Lo avrei visto bene al comando di Hilltop dopo la dipartita della vedova, sarebbe stato sicuramente in grado di risolvere i problemi in sospeso con Michonne. E invece ce lo hanno fatto fuori, nel modo più codardo, morendo trafitto alle spalle da uno zombie non zombie.

E voi, che ne pensate di questa scelta?

Pubblicato da clickilblog

Questo è un blog personale che nasce dalla mia passione per le serie tv, americane per la maggior parte. Le ho seguite da sempre, prima in televisione con il sacrosanto appuntamento settimanale o giornaliero...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: